Sistema tangenziale lucchese

18 Maggio 2018


Sistema tangenziale lucchese – collegamento della statale del Brennero con il casello di Capannori (Lucca) dell’autostrada A 12 Pisa nord/Firenze. L’opera, di cui si parla sin dagli anni 60 fu inserita nella legge obiettivo del 2001. Solo nel 2012 l’Anas viene incaricata di procedere, in 6 mesi, alla redazione di un progetto preliminare su una ipotesi di tracciato definita da un Comitato tecnico istituzionale. Il progetto viene presentato a dicembre 2012  e nel 2014 la Via si conclude dando parere positivo con prescrizioni. Dopo due anni, nel 2016, il Cipe delibera il  finanziamento del primo stralcio dell’opera (84 milioni di cui 67 stanziati dal Governo e 17 dalla regione). A dicembre 2017 il Cipe stanzia altri 19 milioni per il secondo stralcio dell’opera e la Regione Toscana altri 15 milioni in 3 anni.  A marzo 2019 l’Anas ha finalmente approvato il progetto definitivo dopo circa 4 anni dall’approvazione della VIA. L’opera è inserita nel Contratto di programma 2016-2020 Mit-Anas, con appalto previsto nel 2018. La realizzazione dell’opera è in evidente ritardo rispetto alle previsioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *